Il SIGNORE ti benedica e ti protegga!
Il SIGNORE faccia risplendere il suo volto su di te e ti sia propizio!
Il SIGNORE rivolga verso di te il suo volto e ti dia la pace! (Numeri 6:24-26)

Chiesa Evangelica Valdese

UNIONE DELLE CHIESE METODISTE E VALDESI

Rimini e diaspora Romagna

Cosa crediamo

chiesa protestante romagna marche

Non crediamo di possedere la verità. Crediamo che il Signore ci chiama a servire la verità. La verità non è dentro di noi: la chiesa può soltanto rendere testimonianza alla Verità come dono  da ricercare e condividere. Gesù proclama se stesso come “via, verità e vita”. Essa è dunque fuori di noi, altro rispetto a noi. La Verità è biblicamente fondata sulla Giustizia  di Dio: la sua Misericordia e Santità che si manifesta nella cura di coloro che sono fra i più fragili, i minimi. A noi è dato  di cercarla e di servirla, di adoperarci per il diritto "della vedova e dell'orfano" secondo un'espressione cara tanto al Primo quanto al Secondo Testamento. 
Crediamo perciò, alle promesse di Dio: le parole di vita e di speranza, di pace e di giustizia, di amore e di perdono; crediamo nel presente come un luogo di possibile realizzazione. Dalla Riforma Protestante abbiamo ereditato alcune parole che si offrono come chiavi di lettura della nostra identità di credenti.


La prima di queste parole è “Gesù Cristo”.

“Attraverso la tua bocca, o Signore, abbiamo imparato che cielo e terra possono prendersi per mano, dalla tua parola abbiamo la certezza che neppure la più insignificante lettera si perderà. È per questo che guardiamo alla croce, il definitivo sacrificio che tuo Figlio ha compiuto per la nostra salvezza. È per questo che riconosciamo nel pane e nel vino il pasto donato alla nostra anima, il cibo duraturo che non permetterà che la memoria di Gesù venga mai cancellata dalla nostra memoria." (Ulrich Zwingli)


La seconda parola è “Grazia”.

“Infatti è per grazia che siete stati salvati, mediante la fede; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio.Non è in virtù di opere affinché nessuno se ne vanti; infatti siamo opera sua, essendo stati creati in Cristo Gesù per fare le opere buone, che Dio ha precedentemente preparate affinché le pratichiamo.” (Lettera agli Efesini 2,8-10)


La terza è parola "Fede".

Per mezzo del tuo Spirito, O Dio, prendi possesso dei nostri cuori in modo che non solo le azioni della nostra vita, ma anche le parole della nostra bocca e i più piccoli pensieri della nostra mente possano essere guidati e governati da te. Ti chiediamo nel nome di Gesù Cristo, che con te e con lo Spirito Santo vive e regna nei secoli dei secoli. (John Knox)


La quarta è “Scrittura”.

Signore, tu mi hai dato la tua Parola e mi hai accolto tra coloro che costituiscono il tuo popolo, che ti riconoscono, lodano e glorificano. Perciò fammi grazia affinché io dimori nella tua Parola, rendila talmente luminosa e chiara nel mio cuore che molti possano riceverne conforto e gioia. (Martin Lutero)


Queste quattro parole sono tutte precedute dall’avverbio “solo/sola”, perchè sentono di poter testimoniare solo in Cristo, per sola Grazia, sola Fede, sola Scrittura, di una chiesa che offre

SOLO A  DIO  GLORIA

Martin Lutero nella sua 62ma tesi affermava:
“Il vero tesoro della Chiesa è il sacrosanto Evangelo della gloria e della grazia di Dio.”
Noi oggi eredi della Riforma Protestante desideriamo accogliere la lezione di Lutero ribadendo che “l’Evangelo è l'annuncio della libera grazia di Dio che dona alle donne e agli uomini, nonostante le loro mancanze, il coraggio di intraprendere con gioia e fiducia il cammino della fede, della speranza e dell'amore.”


(Dichiarazione teologica chiese BattisteMeodisteValdesiLuterane 2017, punto 2)


Viale Trento 61
47921 Rimini (RN), Italia
Tel: 331.7107304
email
rimini@chiesavaldese.org



Informazioni sulla
Chiesa Evangelica Valdese:

www.chiesavaldese.org

patrimonioculturalevaldese.org



chiesa valdese rimini